Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Poca fortuna all’Estoril per Pasini

Poca fortuna all’Estoril per Pasini

L’italiano cade a pochi giri dal termine e saluta il Portogallo senza punti. Nessuna conseguenza per lui.

Il terzo round della MotoGP si è svolto oggi, presso l’Autodromo Fernando Pires da Silva di Estoril. Pasini, scattato dalla diciassettesima casella in griglia, dopo i primi giri ha cominciato a progredire e a mantenere un ritmo costante in sella alla sua ART. L’Italiano ha preso parte alla lotta per la zona punti con Randy De Puniet e Aleix Espargarò, in attesa delle ultime fasi della gara per poter migliorare la sua posizione. Mattia è però caduto al dodicesimo giro, quando occupava la quindicesima posizione, ed è stato costretto a ritirarsi.

Mattia Pasini

"Non siamo partiti benissimo all’inizio della gara, ma dalle prove di ieri sapevamo che il feeling con la moto era buono e che c’era la possibilità di fare una bella gara. Soprattutto sapevamo di avere delle buone potenzialità per fare la differenza alla fine. Poco alla volta stavo recuperando, sono riuscito a passare dei piloti ed ero assieme alle altre CRT, con De Puniet ed Espargarò. Volevo tenermi qualcosa per gli ultimi giri. Purtroppo ho fatto un errore, sono scivolato e così la gara è andata buttata. Tutto sommato, però, sono contento: il feeling con la moto è migliorato notevolmente e siamo abbastanza veloci. Passo dopo passo stiamo facendo dei progressi e stiamo capendo come far funzionare la nostra ART. Ripartiamo da Le Mans, carichi e pronti a lavorare per progredire ancora."

Tags:
MotoGP, 2012, GRANDE PREMIO DE PORTUGAL CIRCUITO ESTORIL, Mattia Pasini, Speed Master

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›