Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner non sbaglia, sue le fp2 di Le Mans

Stoner non sbaglia, sue le fp2 di Le Mans

Casey Stoner senza rivali nelle libere del venerdì con Pedrosa e Lorenzo ad inseguire. Rossi solo nono.

Tutto come da copione nelle FP2 della classe regina con Casey Stoner di nuovo davanti a tutti grazie ad un ottimo 1’33.740, trovato a circa 7 minuti dal termine. L’australiano del team Repsol Honda è l’unico in grado di correre sotto l’1’34 e mostra anche un ritmo di gara importante con tande da 4-5 giri in 1’34 basso.

Risponde a distanza di 365 millesimi di secondo Dani Pedrosa. Il compagno di squadra del Campione del Mondo in carica rimane a un soffio dalla barriera dell’1’34 e si tiene alle spalle il connazionale del team Yamaha Factory Jorge Lorenzo per 0.131s. Il numero 99 dovrà preoccuparsi dei 4 decimi netti da recuperare dalla vetta.

Alvaro Bautista (San Carlo Honda Gresini) apre la seconda fila virtuale del venerdì mentre Ben Spies (Yamaha Factory), Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow (Monster Yamaha Tech3) si giocano il titolo di seconda miglior Yamaha divisi da 140 millesimi.

Hector Barberá è ancora una volta la miglior Ducati con il team Pramac mentre Valentino Rossi e Nuicky Hayden chiudono la top10 a posizioni invertite a questa mattina.

Cade Mattia Pasini (Speed Master) mentre Danilo Petrucci rompe il motore della Moto1 (Iodaracing Project) a metà sessione. I due chiudono rispettivamente 15º e 18º. Seconda caduta di giornata per Aleix Espargaró (Power Electronics Aspar), solo 17º.

Tags:
MotoGP, 2012, MONSTER ENERGY GRAND PRIX DE FRANCE, FP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›