Acquisto Biglietti
VideoPass purchase

Luthi cade ma rimane davanti

Thomas Luthi ancora davanti nelle fp2 di Montmeló con Redding ed Espargaró a ruota. Iannone rimonta ed è quarto. Marquez non si schioda dalla 12ª posizione.

Thomas Luthi si conferma l’uomo del momento in Moto2 e dopo la vittoria di Le Mans trova la prima posizione in entrambe le sessioni del venerdì di Catalunya. Lo svizzero del team Interwetten Paddock non migliora il tempo di qeusta mattina, pur rimanendo molto vicino, e precede Scott Redding (Marc VDS Racing) e Pol Espargaro (Pons 40 HP Tuenti). Lo svizzero mantiene la testa della classifica dei tempi nonostante una caduta a meno di dieci minuti dal termine della sessione.

Migliora Andrea Iannone (Speed Master) e chiude 4º. L’italiano questa mattina, a causa anche di una caduta era rimasto fuori dalla top ten. Ora accusa 8 decimi dalla vetta della classifica.

Alex de Angelis (NGM Mobile Forward Racing), Takaaki Nakagami (Italtrans Racing Team), Johann Zarco (JIR Moto2) e Randy Krummenacher (GP Team Switzerland) sono gli altri nomi di questa seconda sessione libera. Bene in particolare il sammarinese che ruota intorno alle migliori posizioni per tutta la sessione salvo poi chiudere 5º.

Tags:
Moto2, 2012, FP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›