Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Bautista migliora, Pirro miglior CRT

Bautista migliora, Pirro miglior CRT

Lo spagnolo chiude positivamente la giornata sul tracciato di Motorland nonostante il caldo, l'italiano ritrova fiducia con il miglior tempo di categoria.

Dopo il test sul circuito del Montmelò seconda giornata di prove nella landa sperduta di Alcaniz con temperature equatoriali che hanno sfiorato i 36° dell’aria ed i 60° dell’asfalto. Malgrado il caldo torrido i piloti del Team San Carlo Honda Gresini hanno compiuto rispettivamente 56 giri Alvaro Bautista e 51 giri Michele Pirro portando avanti il lavoro positivo fatto in Catalunya e per Michele c’è stata anche la soddisfazione di essere stato il più veloce tra le CRT in pista.

 

Alvaro Bautista

"Sembrava di essere in Africa per il gran caldo dell’aria e dell’asfalto e lavorare non è stato facile. Purtroppo le condizioni ci hanno un po’ rallentato non permettendoci di lavorare come avremmo voluto e come avevamo programmato di fare dopo il positivo di test di Barcellona. Erano condizioni veramente fuori dalla norma su una pista oltretutto dalle caratteristiche molto particolari. In ogni caso anche questo test è stato importante per capire e portare avanti alcune nostre idee che torneranno utili nei prossimi appuntamenti iridati. Non siamo stati veloci come in Catalunya ma siamo in ogni modo soddisfatti ed andiamo a Silverstone fiduciosi. "

Michele Pirro

"E’ stata una giornata molto complicata per il gran caldo. Però malgrado le temperature incredibili siamo riusciti a portare avanti il lavoro che avevamo iniziato in Catalunya confemando il trend positivo. Siamo stati i più veloci delle CRT in pista, riuscendo ad essere molto costanti come passo gara, ma soprattutto abbiamo constatato di essere sulla strada giusta e di avere le idee molto più chiara. Continua a migliorare il mio feeling con la moto ed ogni volta che scendo in pista mi rendo conto che facciamo dei progressi positivi. Fortunatamente a Silverstone non troveremo le temperature impossibili di Alcaniz perché oggi è stata veramente dura. "

Tags:
MotoGP, 2012, Alvaro Bautista, Michele Pirro, San Carlo Honda Gresini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›