Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner ancora davanti nelle fp3

Stoner ancora davanti nelle fp3

Cadute per Crutchlow, Bradl ed Hernandez, mentre Stoner trova il miglior tempo davanti a Lorenzo e Spies. Nono Rossi, lontanissimo

Casey Stoner su Repsol Honda conferma le sensazioni di ieri sull'asciutto e ritrova la prima posizione a poche ore dalla sessione di qualifiche dell'Hertz British Grand Prix. Dietro di lui recupera rispetto alle fp2 Jorge Lorenzo che ora corre su tempi da prima fila e, perché no, per contrastare la pole all'australiano (nel caso la pioggia non torni protagonista).

In terza posizione Ben Spies (Factory Yamaha) che conferma il suo stato di forma in netta ascesa. Meno di mezzo secondo da recuperare su Stoner e un paio di decimi da amministrare su Andrea Dovizioso (Monster Yamaha Tech3).

Dani Pedrosa (Repsol Honda), Nicky Hayden (Ducati Team) ed Hector Barberà (Pramac Racing) completano le prime 8 piazze.

Valentino Rossi (Ducati Team) chiude in 9ª posizione. Per lui qualche problema con la sua Desmosedici ad inizio sessione con un'uscita di pista ben controllata, ma comunque preoccupante perché arrivata dal nulla. L'italiano accusa circa 2,5 secondi di ritardo dalla vetta.

Caduta complicata per Cal Cruchlow in entrata alla curva 14. L'inglese perde il controllo della sua M1 targata Monster e finisce fuori pista. Problemi alla caviglia per lui. Cadono anche Stefan Bradl (LCR Honda), Yonny Hernandez (Blusens Avintia MotoGP)

In CRT dominano le Power Electronics Aspar di Randy de Puniet e Aleix Espargaró in 10ª e 11ª posizione. Dietro di loro gli italiani Mattia Pasini (Speed Master) e Michele Pirro (San Carlo Honda Gresini).

Tags:
MotoGP, 2012, HERTZ BRITISH GRAND PRIX, FP3

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›