Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Viñales con una marcia in più

Viñales con una marcia in più

Ancora una sessione asciutta per la classe Moto3™ con lo spagnolo che rifila a Kent, secondo, più di sette decimi. Risale Fenati, 5º, sempre più lontano Cortese addirittura 15º.

Non piove, ma solo per il momento, sul circuito del Sachsenring con la classe Moto3 in pista per l'ultima delle tre sessioni libere a disposizione. Nell'unica categoria ad aver sfruttato tre prove sull'asciutto, Maverick Viñales, esclusa la caduta nelle fp1, ha potuto migliorare gradualmente gino a chiudere con il tempo di 1'28.159.

Danny Kent (Red Bull KTM Ajo), primo rivale dello spagnolo accusa sette decimi netti, seguito da Alex Rins (Estrella Galicia 0'0) e Luis Salom (RW Racing GP).

Romano Fenati (Team Italia FMI) torna ad essere il migliore degli italiani con il quinto tempo anche se sono quasi nove i decimi da recuperare sul primo della classe. Isaac Viñales (Ongetta-Centro Seta), Alberto Moncayo (Mapfre Aspar Team) e Miguel Oliveira (Estrella Galicia 0'0) completano le prime otto posizioni.

Hector Faubel (Mapfre Aspar Team) e Jakub Kornfeil (Redox-Ongetta-Centro Seta), protagonisti fino ad ora rimangono nella top ten ad un secondo di distacco dal pilota Blusens Avintia.

Per quanto riguarda gli altri italiani Niccolò Antonelli (San Carlo Honda Gresini Moto3) è 12º, Simone Grotzkyj (Ambrogio Next Racing) 25º, Alessandro Tonucci (Team Italia FMI) 31º e Luigi Morciano (Ioda Team Italia) 33º. Per la cronaca l'idolo di casa e rivale di Viñales nel mondiale Sandro Cortese è appena 15º.

Cadute nella sessione per Alan Techer (Technomag-CIP-TSR) e Zulfahmi Khairuddin (Airasia-SIC-AJO), entrambe senza conseguenze.

Tags:
Moto3, 2012, eni MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND, FP3

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›