Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

Pasini non brilla al Sachsenring

Toccato da un pilota ad inizio gara, l’italiano pensa già alla gara di casa per dimenticare lo "0" tedesco.

Pasini archivia così un weekend difficoltoso, guardando ora verso la gara del Mugello, che si terrà la prossima settimana, in attesa di una buona occasione per rifarsi. Con dodici punti, Pasini occupa attualmente la quindicesima posizione della Classifica Generale.

Pasini, scattato dalla quattordicesima casella della griglia di partenza, non ha avuto modo di ripetere l’ottimo risultato del weekend di Assen. L’italiano si trovava con delle altre CRT, quando al quinto giro è stato spinto fuori pista da un altro pilota, cosa che ha provocato la sua caduta e il suo conseguente ritiro.

Mattia Pasini

"Peccato per come è finito questo weekend. Le cose stavano andando meglio, per la gara eravamo riusciti a trovare una soluzione a nostro favore e la nostra ART era competitiva. Sapevamo di avere un ritmo costante e di avere la possibilità di combattere con le altre CRT, stavo aspettando la seconda parte della gara per cercare di progredire di qualche posizione. Al quinto giro un altro pilota mi ha fatto cadere e la gara si è conclusa così. Ora ci lasciamo alle spalle questo GP per guardare al Mugello, la gara di casa, e vedremo di rifarci lì."

Tags:
MotoGP, 2012, Mattia Pasini, Speed Master

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›