Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

I numeri del Gran Premio d’Italia TIM

I numeri del Gran Premio d’Italia TIM

Statistiche e curiosità per iniziare il fine settimana di gara con qualche numero per la testa.

63 – Tante sono le apparizioni di Dani Pedrosa sul podio della classe regina. Una in meno del tre volte Campione del Mondo 500 Wayne Rainey.

59 – Sono i punti di Zulfahmi Khairuddin, già da record per un pilota malese. Prima di lui Shahrol Yuzy ne aveva messi a segno 58 in 250 nel 2002.

28 – Ben Spies ha celebrato ieri il suo 28º compleanno, mentre oggi è la volta di Yuki Takahashi.

22 – Sono le top4 consecutive di Casey Stoner. Da Jerez 2011 a Sachsenring 2012.

20 – Sono le pole position sia di Jorge Lorenzo che di Dani Pedrosa nella classe regina. I due dividono così tale record tra i piloti spagnoli.

16 – Un italiano sul podio del Mugello classe MotoGP non manca dal 1995.

16 – Sono le vittorie di Dani Pedrosa nella classe regina, una in più di Alex Criville. Jorge Lorenzo, con 21, è lo spagnolo più vincente della storia MotoGP.

14.996 secondi – Il gap di Dani Pedrosa sul second classificato è il secondo più grande della storia MotoGP 4 tempi dopo quello di Rossi su Elias a Brno 2008: 15.004 secondi.

5 – Sono i piloti sempre a punti di questo inizio di stagione: Dani Pedrosa, Cal Crutchlow, Valentino Rossi, Nicky Hayden e Hector Barberá.

3 – L’ultimo pilota a salire sul podio per ben 3 volte (come Dovizioso) con una moto satellite, fu Marco Melandri nel 2007.

Tags:
MotoGP, 2012, GRAN PREMIO D'ITALIA TIM

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›