Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Problemi di chatter per Pasini al Mugello

Problemi di chatter per Pasini al Mugello

Prima giornata tutto sommato positiva per l’italiano che deve risolvere qualche problema per essere al pari delle altre ART sul tracciato di casa.

Nella prima sessione di libere della giornata, Mattia Pasini e la sua squadra hanno scelto di concentrarsi sulle gomme, verificandone la durabilità ed efficacia sul tracciato italiano, facendo registrare dei tempi competitivi sul giro, vicini alle altre ART in pista.

Nel pomeriggio, dopo un inizio positivo della sessione, l’italiano ha avuto a che fare con del chattering, che gli ha impedito di migliorare i suoi tempi sul giro. Il pilota e i suoi tecnici lavoreranno per risolvere il problema riscontrato e per lottare fra le CRT più veloci nelle prossime sessioni in pista.

Mattia Pasini

"Stamattina tutto è andato bene, avevo un buon feeling con la moto e tutto ha funzionato a dovere. Nel turno del pomeriggio, invece, abbiamo avuto un buon inizio, ma in seguito siamo stati rallentati dal chattering. Questo mi ha impedito di girare come avrei voluto. Ora verificheremo l’accaduto e lavoreremo per capire da che cosa è stato provocato, in modo tale da poter cercare una soluzione ed essere competitivi. Questo è il GP di casa e ci tengo a far bene, voglio lottare con le altre moto ART."

Tags:
MotoGP, 2012, GRAN PREMIO D'ITALIA TIM, Mattia Pasini, Speed Master

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›