Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Moto3 al fotofinish: brilla Fenati, vince Viñales

Moto3 al fotofinish: brilla Fenati, vince Viñales

Super ultimo giro per Fenati, Viñales e Cortese che arrivano in volata sul traguardo del Mugello per il 9º appuntamento del Campionato del Mondo. Buona 4ª piazza per Antonelli.

Inizia il Gran Premio d’Italia TIM classe Moto3 con un’ottima uscita dai blocchi di Zulfahmi Khairuddin, seguito da Efren Vazquez e da Alex Rins, unico della prima fila ad aver mantenuto la top3. Cade subito Louis Rossi (Racing Team Germany), mentre Antonelli e Cortese completano la vetta della corsa con l’italiano protagonista di un piccolo errore in uscita di curva che per poco non lo elimina dalla gara.

Buon recupero di Romano Fenati che corre con Maverick Viñales all’inseguimento del pilota malese, mentre Cortese approfitta della confusione per superarne 4 mettersi davanti a tirare. Fuori anche Luis Salom (Rw Racing) e Alberto Moncayo (Mapfre Moto2 Aspar).

Perde contatto con il gruppo di testa la "lepre" dei primi giri Zulfahmi Khairuddin, addirittura 10º dopo 5 giri, mentre davanti Alex Rins guida un gruppo di sette piloti, inclusi Fenati e Antonelli. Nelle retrovie altra caduta, la 4ª di questo GP: protagonista Miguel Oliveira (Estrella Galicia 0'0).

A metà gara sono proprio gli italiani Fenati e Antonelli a guidare il gruppone, con Cortese , Rins, Vazquez, Viñales e Kent. Sette piloti per tre gradini del podio. L’ottavo, Kornefeil, è a 5 secondi di ritardo insieme a "Fami" e Faubel. Intanto abbandona Arthur Sissis.

A sette giri dal termine Viñales tira forte e solo Cortese e Fenati riescono a rispondere e rimanere agganciati. Delle tre moto è la KTM del tedesco quella che sembra essere meno performante con le FTR Honda di Viñales e Fenati leggermente favorite per la vittoria.

Arrivo in volata per i tre piloti in vetta con l’obbligo di fotofinish per conoscere il vincitore di questo Gran Premio d’Italia TIM. Sul rettilineo però Viñales è il più rapido e conquista la 5ª vittoria stagionale: Fenati è secondo a 20 millesimi e Cortese terzo a 71. Ora il tedesco vanta soli 9 punti in generale sul pilota Blusens.

Niccoló Antonelli (Gresini Racing Moto3) vince la sfida per il 4º posto, chiudendo davanti a Danny Kent, Efren Vazquez e Alex Rins.

Tags:
Moto3, 2012, GRAN PREMIO D'ITALIA TIM, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›