Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Bradl fiducioso per le qualifiche

 Bradl  fiducioso per le qualifiche

Alla prima apparizione non delude il tedesco che guarda con buone speranze alle prove di domani nel Red Bull U.S. Grand Prix

Sotto il sole della California i piloti della MotoGP hanno dato il via al primo giorno di prove del GP degli Stati Uniti sul tracciato di Laguna Seca che ospita il decimo round della stagione prima della pausa estiva. Il portacolori del Team LCR Honda Stefan Bradl ha piazzato la sua Honda all’8° posto (1’22.568) nella sua prima uscita sulle rinomate "montagne russe" della pista a stelle e strisce.

Per non arrivare impreparato Bradl e il suo capo tecnico hanno fatto una visita alla pista in Giugno subito dopo il GP di Catalunya e il tedesco ha girato per un’intera giornata in sella ad una Honda Fireblade memorizzando i tratti del circuito che fino ad allora aveva visto solo nei video game.

Stefan Bradl

"Considerando che era la mia prima uscita qui e non avevamo dati di riferimento per la messa a punto sono abbastanza soddisfatto del mio debutto a Laguna. Gli altri piloti hanno più esperienza e conoscono la pista mentre per me è completamente nuova. Sono a 1.4s dal primo in classifica e non lontano dal quarto/quinto perciò sono fiducioso. Possiamo migliorare turno dopo turno e giro dopo giro però abbiamo qualche problema con l’anteriore: è strano perché in passato è sempre stato uno dei nostri punti forti ma qui non è così e dobbiamo trovare una soluzione perché ci sono molte curve in contro pendenza".

 

Tags:
MotoGP, 2012, RED BULL U.S. GRAND PRIX, Stefan Bradl, LCR Honda MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›