Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo non si ferma più

Lorenzo non si ferma più

Pole, la quarta di fila a Laguna, la terza stagionale e un ritmo di gara importante per il Red Bull U.S. Grand Prix.

Sembrava destinata a Casey Stoner la pole del Red Bull U.S. Grand Prix che a pochi secondi dal termine si trovava in testa con il nuovo record sul giro. Jorge Lorenzo, all’ultimo assalto, è stato capace di abbassare ulteriormente il crono e trovare così un altro grande risultato in terra californiana.

Domani lo spagnolo di Yamaha Factory partirà davanti alle due Repsol Honda, e sarà fondamentale scegliere le gomme giuste.

Jorge Lorenzo

"Questa mattina avevamo qualcosa di nuovo da provare ma non è stato possibile e siamo stati in pista appena 10 minuti a causa della nebbia. Nella sessione di qualifica abbiamo potuto correre un'ora in buone condizioni e provare le gomme morbide e dure: sarà difficile scegliere le gomme giuste per domani. Ho fatto un giro quasi perfetto per trovare la pole position con Casey e Dani che hanno spinto forte per conquistarla. A parte la prima posizione oggi, abbiamo anche un buon ritmo di gara".

Tags:
MotoGP, 2012, RED BULL U.S. GRAND PRIX, Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›