Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

Rossi, fine settimana da dimenticare

A Laguna Seca arriva il primo DNF della stagione per l’italiano del team Ducati che nella pausa estiva sceglierà il suo futuro in MotoGP.

Valentino Rossi lascia la California con l’amaro in bocca dopo una caduta, inaspettata, negli ultimi giri di gara e con il primo DNF della stagione. Una gara e un fine settimana complicati, con l’italiano mai competitivo...

"Ho perso l’anteriore appena ho toccato il freno ed è stata una reazione inaspettata perché non andavo nemmeno troppo veloce. Per tutto il fine settimana abbiamo avuto difficoltà a mettere in temperatura la gomma anteriore e ho analizzato la gomma dopo 30 giri e sembrava nuova," ha dichiarato. "È un peccato perché abbiamo questo problema da molto tempo e non riusciamo a risolverlo".

Non solo il fine settimana è stato difficile da affrontare, ma anche la prima parte di stagione non sembra aver lasciato il segno per Rossi.

"Una prima parte di stagione davvero difficile, forse addirittura peggiore della prima parte di 2011. È molto difficile mantenere la concentrazione e la potenza sufficiente a livello fisico e mentale quando capisci che non puoi lottare per posizioni di rilievo. Abbiamo ancora 8 gare da correre, e lo scorso anno sono state pessime".

Otto gare a partire da Indy, che Rossi non ama particolarmente: "Non mi piace Indianapolis, è molto strana perché è stata disegnata per correre nella direzione opposta, ma faremo il possibile per fare meglio dello scorso anno".

Preme però soprattutto l’imminente decisione sul 2013 dell’italiano, che sfrutterà la pausa estiva per arrivare ad Indy con una decisione... "Prenderò una decisione nelle prossime due settimane, probabilmente prima di Indianapolis. Durante il fine settimana di gara non posso pensare a questo".

Tags:
MotoGP, 2012, Valentino Rossi, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›