Acquisto Biglietti
VideoPass purchase

Dovizioso inaspettatamente in prima fila

Le cadute di Spies e Stoner favoriscono l’italiano che domani si giocherà il quinto podio stagionale.

Non sembrava un risultato alla portata per Andrea Dovizioso ma alla fine, anche se con un pizzico di fortuna, è arrivata la prima fila nel Red Bull Indianapolis Grand Prix. Le cadute di Stoner e Spies hanno favorito l’italiano, bravo comunque a farsi trovare pronto.

Andrea Dovizioso

"Onestamente non mi aspettavo di ritrovarmi in prima fila perché Ben (Spies) e Casey (Stoner) molto veloci in tutto il fine settimana sembrava un obiettivo al di fuori dalla nostra portata... Le loro cadute ci hanno un po’ aiutato. Mi dispiace per loro, ma per me è un ottimo risultato: qui ad Indianapolis è importante ritrovarsi in prima fila perché la curva 1è molto stretta e non si può perder contatto dai primi. Forse, senza l’ultima bandiera rossa per l’incidente di Nicky, sarei riuscito ad esser più veloce, ma ho un buon feeling con la moto e abbiamo fatto passi in avanti rispetto a ieri. Mi aspetto una gara molto difficile, l’asfalto non si presenta nelle migliori condizioni, si scivola molto".

Tags:
MotoGP, 2012, Andrea Dovizioso, Monster Yamaha Tech 3

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›