Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Crutchlow firma il miglior tempo nei test di Brno

Crutchlow firma il miglior tempo nei test di Brno

L’inglese conferma quanto di buono fatto vedere in gara precedendo il compagno di squadra e Jorge Lorenzo nel terzo test ufficiale della stagione MotoGP.

Cal Crutchlow ferma il cronometro a 1’56.461 nel pomeriggio di oggi e chiude in testa la giornata di prove sul circuito di Brno. Il pilota Monster Yamaha Tech3 paradossalmente ha provato nel pomeriggio un setting con cui non si è trovato benissimo, pur registrando il tempo più rapido nel 43º dei 47 giri messi a referto. Dietro di lui il compagno di squadra Andrea Dovizioso, soddisfatto del lavoro su sospensioni e velocità in curva.

Jorge Lorenzo su Yamaha Factory Racing è sceso in pista con la moto 2012 e con la versione per il prossimo anno. Non è sceso sotto i suoi stessi tempi del fine settimana, e il feeling con il nuovo mezzo non pare essere migliorato rispetto a quello attuale. Ad Aragon però arriveranno nuovi aggiornamenti. Per Ben Spies, in pista con la moto 2012, solo il settimo tempo, impegnato a risolvere qualche problema di setting.

Quarto più veloce è stato Dani Pedrosa con la RC213V: lo spagnolo riceverà nuove componenti ad Aragon la prossima settimana. Jonathan Rea, pilota del team Ten Kate Honda WSBK, che sostituirà Casey Stoner nelle prossime gare ha dovuto impegnarsi per adattarsi alle gomme Bridgestone ma i risultati si sono visti con il suo miglior crono più rapido di 2 secondi nel pomeriggio.

Stefan Bradl e Alvaro Bautista hanno completato la top6 mentre in CRT vari piloti si sono alternati alla guida dei prototipi presenti. Julian Simon ha provato la BQR di Yonny Hernandez e ha destato buone impressioni prima della caduta alla curva due. Di Meglio dal canto suo ha provato il prototipo di Ivan Silva. Per Hernandez è stata l’occasione per effettuare un test con le forcelle anteriori di Öhlins, mentre Silva si è concentrato sul problema di chattering.

Il pilota del San Carlo Honda Gresini, Michele Pirro ha messo a referto parecchi giri con la FTR-Honda, mentre Colin Edwards (NGM Mobile Forward Racing) ha provato durante tutta la giornata la ART del team Speed Master.

Tempo in pista anceh per il consigliere sulla sicurezza MotoGP™ Loris Capirossi, che ha provato varie moto tra cui quella di Bautista, la Suter BMW di Edwards e la BQR-FTR.

Tags:
MotoGP, 2012, bwin GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›