Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

CEV Buckler: la fabbrica dei campioni compie 15 anni

CEV Buckler: la fabbrica dei campioni compie 15 anni

Il CEV Buckler iniziò i suoi primi passi nel 1998 per convertirsi, anno dopo anno, in uno dei campionati internazionali più importanti del motociclismo.

15 anni, 15 campioni del mondo e un totale di 21 titoli, 19 secondi posti e altrettanti terzi. Piloti come Dani Pedrosa, Casey Stoner, Jorge Lorenzo, Álvaro Bautista, Stefan Bradl, Marc Márquez, Julián Simón, Nico Terol e Toni Elias, si sono formati in questo campionato prima di dare il salto al mondiale.

In pista più di 2000 piloti e oltre 30 nazionalità differenti in tutte le 13 categorie che hanno fatto parte negli anni di questo campionato. Il CEV Buckler si è sviluppato al fianco della MotoGP™, includendo nuove classi come la Stock Extreme o le attualissime Moto2™ e Moto3™.

Oltre 130 piloti hanno visto ricopensati i propri sforzi con la vittoria e più di 240 hanno provato l’emozione del podio, anche se solo 35 sanno cosa significa vincere il titolo di Campione del CEV Buckler.

Differenti scenari hanno accolto il CEV Buckler in questi 15 anni, alcuni già non formano parte del calendario, come il Circuito di Jarama o di Cartagena, che hanno lasciato spazio a tracciati più moderni come MotorLand Aragón, Jerez, Valencia, Albacete, Cataluña o il recentissimo Circuito di Navarra.

Una organizzazione che segue i parametri della MotoGP™, con circuiti sicuri, una federazione che crede nel progetto e una televisione che lo diffonde: sono queste le chiavi del successo di campionato ormai di referenza. Nel video che ti offre motogp.com potrai conoscere i principali protagonista di questi 15 anni.

Tags:
MotoGP, 2012

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›