Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Marquez non sbaglia, pole a Misano

Marquez non sbaglia, pole a Misano

Lo spagnolo Marc Marquez rimane in pista mentre il suo principale rivale Espargaró cade e consegna la pole al leader del mondiale. Iannone migliore degli italiani in 5ª posizione.

Ancora una volta Marc Marquez. Lo spagnolo del team CatalunyaCaixa Repsol trova l’ennesima pole position a Misano grazie al tempo di 1’38,242, davanti a Pol Espargaró che a causa di una caduta a 5 minuti dal termine della sessione è obbligato ad accontentarsi della 2ª piazza. In prima fila anche Scott Redding (Marc VDS Racing).

Ci prova fino all’ultimo ma deve conformarsi con la seconda fila (5ª posizione) Andrea Iannone, che qui vuole fortemente tornare sul podio. Takaaki Nakagami (Italtrans Racing) e Thomas Luthi (Interwetten Paddock) trovano rispettivamente la 4ª e la 6ª posizione.

Gli altri italiani sono Simone Corsi 13º con la Came Iodaracing e Claudio Corti solo 16º. Il pilota di casa Alex de Angelis (NGM Mobile Forward Racing) è addirittura 21º.

Cadute della sessione per Simone Corsi (Came Iodaracing), Gino Rea (Federal Oil Gresini) e Johann Zarco (JiR Moto2).

Tags:
Moto2, 2012, GP APEROL DI SAN MARINO E DELLA RIVIERA DI RIMINI, QP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›