Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

Ducati completa una giornata di test a Misano

Il team di Borgo Panigale ha girato con Valentino Rossi, Nicky Hayden e il collaudatore Franco Battaini per un'ulteriore prova sul tracciato che ieri ha regalato il secondo podio della stagione alla rossa.

Il primo ad uscire in pista è stato l'americano Nicky Hayden, nonostante la mano destra infortunata con cui aveva comunque portato a termine il GP ieri. Il 69 ha provato sia con la moto della gara, sia con la moto con cui Rossi ha trovato il podio. Il nuovo prototipo, con nuovo telaio e nuovo forcellone, ha ricevuto un feedback positivo da parte di Hayden, nonostante il suo test non sia durato molto. L'americano ha per altro dichiarato di utilizzare un telaio più rigido di quello di Rossi. Tra le migliorie più interessanti l'entrata in curva e la frenata: ad Aragon qualche ritocco al telaio e agli ammortizzatori potrebbe portare grandi benefici.

Rossi (tempo di 1'34.9) dal canto suo ha prima provato un altro telaio, con differenti rigidezze che non ha apprezzato. Una sorta di pro e contro che non ha portato reali vantaggi. Le notizie positive sono arrivate invece dal nuovo forcellone che rende più stabile la Desmosedici (sicuro il suo utilizzo già ad Aragon).

Per entrambi i piloti l'idea generale è che Ducati abbia finalmente trovato la strada giusta da seguire.

Tags:
MotoGP, 2012

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›