Acquisto Biglietti
VideoPass purchase

Iannone davanti ad Aragón nelle fp1

Sessione condizionata dalla pioggia incessante con l’italiano che si piazza davanti a Rea e Luthi. Marquez solo settimo mentre Espargaró addirittura 17º.

Prima vera sessione per il Gran Premio Iveco de Aragón con in pista la classe Moto2. La pioggia arriva dopo pochissimi minuti dall’inizio delle fp1, con i piloti della categoria intermedia al completo per provare gli pneumatici da bagnato.

Azione vera sul tracciato di Motorland con i migliori subito all’attacco dei tempi migliori nonostante la pioggia: si giocano la vetta delle fp1 Pol Espargaró, Thomas Luthi e Andrea Iannone. Sembra avere la meglio lo spagnolo, ma il suo giro veloce, cancellato per aver tagliato la pista, regala all’italiano di Speed Master la prima prova di questo fine settimana.

Iannone chiude con il tempo di 2’07.981, rimanendo l’unico al di sotto della barriera dei 2’08. Gino Rea (Gresini Federal Oil), Thomas Luthi (Interwetten Paddock) e Alex de Angelis (NGM Mobile Forward Racing) completano le prime quattro posizioni.

Tra i migliori troviamo anche due specialisti dell’acqua come Johann Zarco (JiR Moto2) e Julian Simon (Avintia Blusens) mentre il leader del mondiale Marc Marquez (CatalunyaCaixa Repsol) chiude in setima posizione.

Tags:
Moto2, 2012, FP1

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›