Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

Ottima seconda fila per Bautista a Motegi

Lo spagnolo brilla nelle qualifiche dell’AirAsia Grand Prix of Japan dopo aver risolto problemi di chatter.

I positivi progressi del pilota del Team San Carlo Honda Gresini Alvaro Bautista riscontrati nel corso delle prove della mattina si sono confermati nelle qualifiche del pomeriggio. Con un setting che ha ridato fiducia soprattutto sull’anteriore della sua RC213V il pilota spagnolo ha potuto spingere con maggior convinzione strappando una buona posizione sullo schieramento di partenza per la gara di domani. Un ottimo lavoro fatto dal team ha dato la giusta carica ad Alvaro e se nel corso del warm up sarà fatto un ulteriore passo avanti l’obiettivo del podio non è così lontano. E’ mancato l’acuto invece a Michele Pirro che, malgrado la scivolata, ha comunque dimostrato di avere un buon passo e di poter risalire in gara la posizione conquistata nelle prove di oggi.

Alvaro Bautista

“Oggi penso che siamo riusciti a fare un positivo passo in avanti perché questa mattina abbiamo fatto due importanti modifiche per migliorare il saltellamento che lamentiamo soprattutto nella parte anteriore e siamo riusciti a fare dei progressi importanti anche se non risolti al 100%. Adesso ho più fiducia e già questa mattina eravamo stati più competitivi e la conferma è arrivata oggi pomeriggio con una maggior confidenza con la moto che mi ha permesso di divertirmi. Abbiamo fatto progressi rispetto ad Aragon e sono fiducioso per domani perché siamo riusciti a girare con un buon passo. Il solo dubbio rimane sulla tenuta delle gomme ma in ogni caso cercheremo di fare una buona pertenza cercando di stare con i migliori e poi vedremo. Devo ringraziare i ragazzi del Team che hanno lavorato molto insieme alla Showa permettendomi di esprimere meglio il mio potenziale ”.

Michele Pirro

“Purtroppo le fastidiose vibrazioni non mi consentono di spingere come vorrei fare ho cercato di dare il massimo ma meglio di così non riesco a spingere. Confido che per domani i ragazzi riescono ad attenuare le vibrazioni per poter disputare una buona gara. Purtroppo anche la scivolata non ci voleva ma guardiamo avanti con fiducia.”

Fausto Gresini

“Turno estremamente positivo perché Alvaro è andato forte dimostrando di avere anche un buon passo gara. Forse nelle qualifiche non siamo stati fortunatissimi perché è stato rallentato da alcune cadute e piloti più lenti ma la seconda fila va bene e sono contento. Miglioramenti importanti messi già in mostra in mattinata che ci rendono felici. Michele, a parte la scivolata, lamenta una vibrazione che lo limita un po’ e che stiamo cercando di aiutarlo per dargli una moto più performante. Speriamo di riuscirci perché sono convinto che avendo dimostrato di avere un buon ritmo gara potrebbe fare bene. ”

Comunicato Stampa San Carlo Honda Gresini

Tags:
MotoGP, 2012, Michele Pirro, Alvaro Bautista, San Carlo Honda Gresini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›