Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Malaysian Motorcycle Grand Prix: la conferenza stampa

Malaysian Motorcycle Grand Prix: la conferenza stampa

Tradizionale appuntamento con las stampa nazionale e internazionale a poche ore dall'inizio del terz'ultimo GP della stagione.



Si apre il fine settimana del Malaysian Motorcycle Grand Prix con la conferenza stampa ufficiale del circuito Internazionale di Sepang. Presenti il leader del mondiale Jorge Lorenzo (Yamaha Factory Racing), il suo rivale per il titolo Dani Pedrosa (Repsol Honda) e i tre contendenti per il 5º posto mondiale Alvaro Bautista (San Carlo Honda Gresini), Cal Crutchlow (Monster Yamaha Tech3) e Valentino Rossi (Ducati Team).

Jorge Lorenzo continua a pensare razionalmente al titolo 2012: “Devo concentrarmi e fare il massimo dei punti possibili domenica. In Giappone abbiamo provato di tutto per vincere, ma non ci siamo riusciti e la seconda posizione è comunque ottima. Aspettiamo domani, ma qui potrebbe cambiare tutto”. Sulla pista ha aggiunto: “È davvero molto lunga e larga e normalmente fa caldissimo. Senti meno potenza in uscita di curva, ma è una pista con tutti i tipi di curve, è completa”.

Dani Pedrosa ha dichiarato: “Sono sempre andato bene su questo tracciato ben conosciuto da tutti i piloti visto i numerosi test. Nel passato ho fatto buone gare e sarà importante rimanere concentrati e lavorare bene con la moto in ogni sessione”.

Per Alvaro Bautista arriva un buon momento di stagione, soprattutto dopo il rinnovo con il team Gresini anche per il 2013... “Sepang è la mia pista preferita, ho fatto bene sia in 125 che in 250. Sono al top ora, in Giappone abbiamo lavorato alla grande e qui faremo lo stesso per essere altrettanto competitivi”.

Valentino Rossi non ha nascosto un pizzico di emozione dopo l'evento in onore di Marco: “È sempre molto strano. È già passato un anno ma nel paddock manca come se fosse il primo giorno”. Poi sul fine settimana in arrivo: “Abbiamo fatto un calcolo e negli ultimi 10 anni abbiamo corso tra queste curve circa 25 mila chilometri: tutti conoscono la pista alla perfezione. Lotteremo per la quinta posizione nel mondiale con Cal e Alvaro, ma siamo i più lenti di questo terzetto”.

Cal Crutchlow infine ha concluso: “Non vedo l'ora di correre domenica, è un circuito che conosco e più ci giro, più mi piace. La sfida con Alvaro è un piacere per noi e per chi ci guarda quindi speriamo di continuare a fare bene. La stagione è decisamente migliore rispetto allo scorso anno!”
 

Tags:
MotoGP, 2012, MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX, Valentino Rossi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›