Acquisto Biglietti
VideoPass purchase

Bradl frenato dalla pioggia nel day1

In Malesia partenza complicata per il tedesco del team LCR Honda alle prese con mancanza di grip e problemi di chattering

nel primo giorno di prove del GP della Malesia i piloti della classe regina sono stati accolti dal tipico clima tropicale con umidità elevata e caldo soffocante e le condizioni della pista non presentavano il grip ideale così Stefan Bradl e colleghi hanno optato per le coperture morbide.

Il tedesco in sella alla RC213V è partito bene segnando il 7° tempo e con l’intento di migliorare i problemi di chattering nel turno del pomeriggio ma come anche stavolta il meteo Malese ha sorpreso Bradl e colleghi che non sono riusciti a replicare le performance del mattino.

Stefan Bradl

“Questa mattina il primo turno non è stato facile con l’asfalto sporco e poco grip. Abbiamo faticato e sono emersi alcuni problemi di chattering che eravamo intenzionati a migliorare nel pomeriggio. Poi il meteo ci ha giocato un brutto scherzo; prima pioggia torrenziale e poi sole con la pista mezza bagnata e mezza asciutta. In quelle condizioni era impossibile procedere con la messa a punto della moto e quindi speriamo di fare le modifiche domani tempo permettendo”.  

Tags:
MotoGP, 2012, Stefan Bradl, LCR Honda MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›