Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Redding: "Me la gioco con Espargaró e Luthi"

Redding: "Me la gioco con Espargaró e Luthi"

Il pilota del team Marc VDS Racing Scott Redding parla del 2012 e della stagione in arrivo in un’intervista rilasciata dalla sua squadra.  

Il 2012 è stato il tuo anno migliore?
"La mia stagione 2012 è stata molto buona. Il telaio è stato un importante passo in avanti, conoscere meglio la squadra e gradualmente lavorare meglio insieme...Tutte cose che hanno reso il 2012 la mia migliore stagione fino ad oggi".

Quali sono stati i momenti chiave?
"C'è stata una bella lotta con Márquez a Silverstone e ho fatto una buona gara a Phillip Island. Abbiamo gestito bene molte gare fin dall’inizio del fine settimana, nel complesso la stagione era abbastanza buonaper me".

Quattro podi lo scorso anno, ma la prima vittoria ...
"Sì, ho ottenuto il mio primo podio, ma ho avuto difficoltà ad ottenere la mia prima vittoria. La prima è sempre la più difficile da ottenere. Nel 2013 mi piacerebbe salire sul primo gradino il più presto possibile".

Ti dispiace non aver ottenuto un posto in MotoGP con la Ducati nel 2013?
"Provare la Ducati al Mugello è stata una bella esperienza. I tempi non erano male, ma avevo bisogno di qualcosa in più per passare alla MotoGP quest'anno. Sono dove è giusto che sia ora".

Come si fa a preparare la vostra stagione?
"Penso che la cosa più importante sia essere pronti per la prima gara. Sono andato in Spagna ad Albaida poco prima di capodanno, per un po’ di motocross e supermotard. Sono anche stato otto giorni in Austria per lavorare sia fisicamente che mentalmente, voglio essere al 100%  per la prima gara".

Cosa significano per te i nuovi limiti combinati sul peso?
"Gli altri non saranno più leggeri e sarà l'occasione per noi per perdere uno o due chili che può davvero aiutarci. Il team inoltre sta lavorando sulla moto e la combinazione di questi fattore potrebbe fare la differenza".

Quali miglioramenti hai chiesto alla Kalex?
"Abbiamo parlato del telaio con loro, per renderlo un po' più leggero. Avremo un nuovo forcellone un po' più leggero e magari anche il telaio. Dovrò aspettare per vedere come va il primo test".

Obiettivo  2013?
"Il mio obiettivo principale è quello di lottare per il campionato. Questo è il mio quarto anno in Moto2 e devo raggiungere il mio miglior livello. Ho da poco compiuto 20 anni quindi è il mio momento".

Chi saranno i contendenti per il titolo Moto2 quest'anno?
"Penso che il campionato Moto2 avrà un livello altissimo, ma quest'anno saranno Pol Espargaró, Tom Lüthi e me stesso...Forse uno o due nuovi arrivati, ma penso che saranno questi i piloti a giocarsela per tutta la stagione".

Puoi  vedere la formazione di vari piloti con un po’ di motocross nella puntata di questa settimana dell’Off Season Show.

Tags:
Moto2, 2013

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›