Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Nakamoto, test Honda e "production racer"

Nakamoto, test Honda e "production racer"

Il vice presidente esecutivo di HRC Shuhei Nakamoto ha parlato con motogp.com dicendosi soddisfatto dei test di Marquez e Pedrosa.  

Ha commentato: “Entrambi i piloti stanno lavorando duramente e provando varie component. Con Dani siamo molto soddisfatti per alcuni aspetti, meno in altri, ma credo sia normale in un test invernale. Marc sta conoscendo la moto e sta facendo molto bene, non sono sopreso dalle sue prestazioni, ma è leggermente più rapido di quanto mi aspettassi”.

Parlando anche degli altri due piloti Honda della griglia, Stefan Bradl (LCR Honda MotoGP) e Álvaro Bautista (Go & Fun Honda Gresini) ha dichiarato di sperare in performance migliori quest’anno, definendo Bradl un temibile pretendente al podio e Bautista certamente pronto a duplicare i podi dello scorso anno.

In conclusione ha parlato delle Honda “production racer”, che sarà un opzione più economica per i team satellite 2014: “Prepareremo moto factory ma con un motore leggermente diverso (motore a valvole spring e trasmissione standard). Stiamo cercando di rendere anche il telaio più economico, ma per mantenere certe performance non è facile. Per questo siamo leggermente in ritardo sul nostro programma”. Tale moto sarà preparata per montare la centralina Magneti Marelli e il software Dorna, e sarà disponibile per tutti i piloti nel primo test dopo la gara di Valencia quest’anno.

Tags:
MotoGP, 2013, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›