Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

Spagnoli davanti, brilla Terol

Sul tracciato di casa, l’ex Campione del Mondo classe 125, trova il miglior tempo precedendo Simon ed Espargaró. Tra gli italiani bene Corsi, sesto.

Prevedibile o meno, anche il Moto2 sono gli spagnoli a comandare la scena della prima di tre giornate di test sul Ricardo Tormo. Ci mette un po’ ad ingranare uno dei grandi favoriti di questo 2013, ma Pol Espargaró alla fine trova uno dei migliori tempi di giornata in sella alla Kalex del team Tuenti HP 40, preceduto solo da due connazionali.

Sono infatti Nicolas Terol e Julian Simon, rispettivamente del team Mapfre Aspar Moto2 e Italtrans Racing Team a dare il colpo di giornata, unici in grado di correre al di sotto dell’1’36 anche se per una manciata di millesimi.

Proprio il pilota del team di Jorge Martinez oggi ha raggiunto il miglior crono con la moto 2012, mentre domani si concentrerà sul prototipo 2013.

Seguono nell’ordine Scott Redding, 4º con il tempo di 1’36.337 in sella alla Marc VDS Racing, Takaaki Nakagami, compagno di Simon nel team Italtrans e, primo degli italiani, Simone Corsi (NGM Mobile Racing). Bene anche Jordi Torres (Mapfre Aspar Moto2) che completa la top7 con un crono di 1’46.457.

Domani seconda giornata di prove con altre tre sessioni a disposizione dei piloti della classe intermedia a partire dalle 10.00 ora locale.

Tags:
Moto2, 2013

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›