Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo in testa nel day2 di Sepang

Lorenzo in testa nel day2 di Sepang

Giornata positiva in casa Yamaha che per la prima volta in 5 giornate tra i due test 2013 trova la vetta della classifica dei tempi davanti a Pedrosa e Crutchlow.

Jorge Lorenzo (Yamaha Factory) rompe il filotto di Dani Pedrosa (Repsol Honda) e per la prima volta nella stagione 2013 trova il miglior tempo a Sepang. 2'00.282 il tempo del Campione del Mondo in carica che registra così il proprio record personale su questa pista.

Giornata decisamente positiva per il numero 99 che già dopo tre giri aveva passato la soglia dei 2'01, un risultato alla portata di soli 4 piloti oggi: Dani Pedrosa (Repsol Honda), Cal Crutchlow (Monster Yamaha Tech3) e Marc Marquez (Repsol Honda).

Bene in particolare l'inglese di casa Tech3 che ha trovato un gran tempo utilizzando appena due treni di gomme in tutto l'arco della giornata. Per Pedrosa è stato un day2 improntato su sospensioni e setup, mentre Marquez ha continuato a migliorare il suo feeling con la RC213V.

Fuori dalla top4 Valentino Rossi, 5º a sette decimi dal compagno di squadra. L'italiano di Yamaha Factory è stato uno dei più attivi in pista con 63 giri a referto (solo Marquez, Hayden e Abraham hanno fatto di più) e si è detto soddisfatto a fine sessione. Per lui domani ancora ricerca di più grip sul posteriore soprattutto con gomme usurate.

Alvaro Bautista (Go&Fun Gresini) e Stefan Bradl (LCR Honda) completano le prime sette posizioni mentre per trovare la prima Ducati bisogna attendere l'ottava piazza con Nicky Hayden: il numero 69 di Borgo Panigale ha migliorato i suoi tempi sul giro accusando meno 1,5 secondi dalla vetta. Alle sue spalle Andrea Dovizioso.

Bradley Smith (Tech3 Monster Yamaha) e Andrea Iannone (Pramac Racing) chiudono rispettivamente in 10ª e 11ª posizione, mentre è Aleix Espargaró a trovare nuovamente il miglior crono nella categoria CRT.

Tags:
MotoGP, 2013

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›