Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

Márquez fa suo il day2 ad Austin

Marc Márquez continua a dettare i tempi sul tracciato americano in questi test privati in Texas. Il rookie di Repsol Honda ha preceduto il compagno di squadra Dani Pedrosa e Jorge Lorenzo.

Altra giornata da ricordare per Marc Marquez sul Circuit of the Americas, con il 20enne di Repsol Honda a far segnare nuovamente il miglior tempo di giornata e, fino a questo momento, il giro più veloce su due ruote su questo tracciato. 2'03.853 il tempo del Campione del Mondo in carica Moto2 che lascia ad un decimo il compagno di squadra Dani Pedrosa, ultimo in grado di correre sotto i 2.04.

Con 65 giri a referto, Jorge Lorenzo (Yamaha Factory) è stato uno dei più presenti in pista (solo Rossi ha fatto meglio con 67) e il suo crono di 2'04.351 gli ha permesso di avvicinarsi prepotentemente alle Honda ufficiali, anche grazie ad un deciso cambio di rotta a livello di sospensioni. Per il Campione del Mondo in carica anche un Long Run di 13 giri.

A 3 e 5 decimi completano il gruppo MotoGP Stefan Bradl (LCR Honda) e Valentino Rossi (Yamaha Factory). L'italiano ha provato in particolare la nuova gomma posteriore asimmetrica di Bridgestone.

Una menzione va anche per i piloti CRT Blake Young ( Attack Performance) e Michael Barnes ( GPTech) che hanno corso entrambi in 2'13.

Circuit of the Americas – Risultati day2:

1. Marc Márquez – Repsol Honda Team – 54 laps – 2’03.853

2. Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – 58 laps – 2’03.976

3. Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing – 65 laps – 2’04.351

4. Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – 49 laps – 2’04.640

5. Valentino Rossi – Yamaha Factory Racing – 67 laps – 2’04.960

6. Blake Young – Attack Performance – 47 laps – 2’13.641 - (CRT class)

7. Michael Barnes – GPTech – 22 laps – 2’13.993 – (CRT class)

Tags:
MotoGP, 2013

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›