Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

Il collo frena Pedrosa in Texas

Nell'ultima giornata di test un fastidio fisico ha limitato le performance di Dani Pedrosa (Repsol Honda).  

Chiusura positiva nonostante un problema fisico per Dani Pedrosa che a Austin ha trovato il secondo miglior tempo dietro solo al compagno di squadra Marquez.

"Dopo la prima uscita ho accusato un dolore al collo e non so cosa l'abbia causato, ma di certo ha condizionato la mia guida e per questo ho deciso di non girare troppo" ha iniziato Pedrosa.

"Alla fine tutto è andato bene e, in generale, sono state tre giornate positive. Sono soddisfatto di questo test, siamo riusciti a girare parecchio su un circuito molto tecnico".

"Ci sono alcune frenate importanti e alcune curve cieche, quindi era fondamentale trovare buoni riferimenti prima di tornare per la gara".

Entrando un po' nei particolari, Pedrosa ha aggiunto:"Non siamo stati in grado di lavorare abbastanza sulla messa a punto perché non conoscevamo la pista e, per di più, il grip non era il massimo, ma siamo migliorati costantemente".

"Abbiamo provato solo le gomme morbide, ma il feeling è positiva. Vorrei ringraziare la Honda per lo sforzo organizzativo fatto per questo test privato, è stato prezioso".

Tags:
MotoGP, 2013, Dani Pedrosa, Marc Marquez, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›