Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Cade Redding, Espargaró davanti

Cade Redding, Espargaró davanti

  Si chiudono le libere per la classe Moto2 al Mugello con lo spagnolo davanti a Rabat e Nakagami. Corsi bene in settima posizione mentre Redding per ora è solo 23º.

 

Pol Espargarò (Tuenti HP 40) torna a comandare una sessione e lo fa a poche ore dalla sfida per la pole position di questo pomeriggio nel Gran Premio d'Italia TIM. 1'53.390 per lo spagnolo che si lascia il compagno di squadra Tito Rabat a 54 millesimi di distanza.
 
Terza piazza per Takaaki Nakagami (Italtrans Racint), fermo ad 88 millesimi, mentre Nicolas Terol (Mapfre Aspar Moto2), Thomas Luthi (Interwetten Paddock) e Marcel Schrotter (Desguaces La Torre SAG) completano le prime sei posizioni.
 
Migliore degli italiani Simone Corsi (NGM Mobile Racing) che accusa appena 348 millesimi precedendo Johann Zarco (Came Iodaracing) e Alex de Angelis (NGM Mobile Forward Racing). Jordi Torres (Mapfre Aspar Moto2) completa la top10.
 
Cadute per Mattia Pasini e Scott Redding con il leader del mondiale al momento solo 23º.

Tags:
Moto2, 2013, GRAN PREMIO D'ITALIA TIM, FP3

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›