Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Poggio Secco: le impressioni di Rossi

Poggio Secco: le impressioni di Rossi

Pacato, ma con un’opinione leggermente diversa da quella di Bautista, Valentino Rossi commenta l'accaduto alla curva 3.      

 

 L’emozione, e forse la pressione, di correre in casa (e vale sia per Rossi che per Bautista in un certo senso) è risultata fatale dopo appena tre curve del Gran Premio d’Italia TIM. All’ingresso della Poggio Secco infatti Bautista, all’interno, e Rossi, all’esterno, vengono in contatto e finiscono sulle provvidenziali protezioni, lasciando l’amaro in bocca ai circa 80 mila tifosi presenti sulle colline toscane.

Valentino Rossi: "Purtroppo in partenza ho perso 2 posizioni perché ho avuto dei problemi con la frizione che slittava, quindi non sono partito bene. Poi comunque stavo attaccando perché ero veloce, ero all’esterno di Bautista e lui secondo me ha dato gas per cercare di chiudere la traiettoria, ma io ero già davanti e non mi ha visto. Ci sta, può essere che non mi abbia visto, d’altronde sono le gare".

La direzione di gara, dopo aver aperto un’investigazione sul contatto e aver parlato con entrambi i protagonisti, lo ha definito come un incidente di gara, senza conseguenze per nessuno dei due. Leggi anche le reazioni di Alvaro Bautista.

 

Tags:
MotoGP, 2013, GRAN PREMIO D'ITALIA TIM

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›