Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

Ancora Espargaro, Redding secondo

  Ad Assen è gara tiratissima tra lo spagnolo e il leader del mondiale che chiudono a pochi millesimi distanza. Secondo podio di sempre per Aegerter.    

 

Inizio drammatico dell’IVECO TT Assen per Toni Elias che cade nel giro di riscaldamento e non prende parte alla settima prova mondiale. Uscita dai blocchi perfetta di Scott Redding che trova subito la prima posizione davanti a Espargaro e Rabat.

Partono bene anche Aegerter e Simeon, gli unici in grado di dare “fastidio” al leader del mondiale e al duo del Tuenti HP 40. Intanto fuori Simone Corsi.

A 17 giri dal termine Espargaro attacca Redding, ma Aegerter vede la porta aperta e con un doppio sorpasso trova la vetta della corsa. Una Suter davanti a tre Kalex. Dura poco per il 77 con Espargaro e Redding che tornano davanti il giro successivo.

Cade Kyle Smith che completa un fine settimana disastroso per Blusens Moto2, mentre in vetta alla corsa è sfida a due con Aegerter che perde terreno e posizioni in favore di Rabat e Zarco.

A 4 giri per chiudere, Espargaro sembra lasciar passare Redding, ma l’inglese una volta in test spinge fortissimo, ma è all’ingresso dell’ultima tornata che lo spagnolo attacca e torna in testa.

Ultimo giro da brivido con Espargaro che conquista la seconda vittoria consecutiva e recupera altri 5 punti su Redding che ora ne ha 30 di vantaggio. Sul podio, fantastico, anche Dominique Aegerter (il secondo di sempre).

Tags:
Moto2, 2013, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›