Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi: "Limitato i danni"

 Rossi: "Limitato i danni"

  Quarta posizione in rimonta per il nove volte Campione del Mondo che beffa Crutchlow e Bautista proprio nel finale e rimane quarto nel mondiale.    

 

Partito dalla nona posizione in griglia, e preso atto che il tracciato di Indianapolis non è tra i suoi favoriti e che la partenza non è stata di quelle dei bei tempi, Valentino Rossi ha salvato come si suol dire capra e cavoli con la quarta piazza in extremis.

Un sorpasso quasi al limite che Cal Crutchlow ha ben digerito (guardate il suo account Twitter) e una quarta posizione che vale 13 punti fondamentali, almeno per consolidare la sua classifica generale che ora lo vede con 3 punti proprio sull’inglese.

“Dobbiamo capire perché le cose non vanno bene nella prima parte di gara, ma nella seconda mi sono divertito in sella alla M1 ed è stata una bella battaglia con Cal! È un risultato che fa morale perché i primi tre vanno davvero fortissimi e su un circuito non favorevole abbiamo limitato i danni”.

Tags:
MotoGP, 2013, RED BULL INDIANAPOLIS GRAND PRIX, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›