Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

Top10 Mahindra a Silverstone

Una quinta e una decima piazza, aspettando Misano, dove il costruttore indiano si sdoppierà dopo l'accordo raggiunto con il team Ambrogio Racing. Ci sarà anche la wildcard Andrea Locatelli.  

I piloti del team Mahindra Racing Miguel Oliveira ed Efrén Vázquez hanno concluso il Gran Premio di Inghilterra rispettivamente quinto e decimo sull’assolato circuito di Silverstone – un’altra eccellente doppia top ten per l’unico costruttore indiano nei gran premi motociclistici. I 17 giri di gara sui veloci 5.9 km del tracciato britannico hanno visto battagliare per la vittoria un gruppo di quattro piloti distanziato dagli inseguitori e capitanato da Luis Salom.

Subito dietro di loro, Oliveira è rimasto al comando del secondo gruppo di quattro per tutta la durata della gara, dopo una combattuta ed esaltante battaglia. Dopo aver fatto registrare il terzo tempo nel warm-up, il giovane pilota portoghese è stato capace di migliorare il risultato delle qualifiche. Nono alla fine di un combattutissimo primo giro, Oliveira ha avuto la meglio sull’ avversario Jonas Folger e si è portato al comando del secondo gruppo.


Alla vigilia del suo 27esimo compleanno invece, Efrén Vázquez è sceso in pista per il suo 100esimo Gran Premio e ha condotto una gara molto simile a quella del suo compagno di squadra. Scattato dalla 13esima casella della griglia di partenza, Efrén ha perso una posizione durante il primo giro ma recuperando terreno subito dopo, fino a portarsi al comando del suo gruppo. Chiude nella top-ten, mancando la 9’ posizione per solo tre decimi.

Questi eccellenti risultati arrivano nel giorno in cui Mahindra ha annunciato che il team Ambrogio Racing passerà alla casa Indiana con due MGP3O a partire dal prossimo round, con i proprio piloti Luca Amato e Brad Binder. Una quinta Mahindra sarà presente tra due settimane sullo schieramento di Misano: è quella della wild card Andrea Locatelli, 16enne pilota della scuderia indiana per la classe Moto3 del Campionato Italiano Velocità (CIV), della quale si trova attualmente in testa al campionato.

Miguel Oliveira – 5º
“Sono riuscito a effettuare una buona partenza ma devo migliorare in costanza nei primi giri. Abbiamo la velocità necessaria e il passo giusto per stare nelle posizioni di testa ma una volta perso contatto con il primo gruppo, non c’è stato modo di colmare il distacco. Sono rimasto concentrato e calmo anche se la battaglia con gli avversari è stata dura. Sono soddisfatto di un quinto posto dopo due gare difficili e spero di fare ancora meglio a Misano.”

Efren Vazquez – 10º
“Dopo una partenza non proprio azzeccata ho perso il contatto con i piloti che mi precedevano, rimanendo bloccato in un gruppo di piloti più lenti di me. In questa categoria è difficile recuperare tali gap, mi sono limitato a rimanere concentrato e dare il massimo ad ogni giro con l’obiettivo di ottenere un buon piazzamento. Sono tornato nella top ten, cosa molto importante per la classifica di campionato, spero di continuare a migliorare. La cosa importante a Misano è centrare un piazzamento positivo nelle qualifiche”.

Tags:
Moto3, 2013

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›