Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Test completati per Suzuki

Test completati per Suzuki

  Tre giorni fondamentali per lo sviluppo del prototipo del fabbricante giapponese che lasciato Misano avrà a disposizione altri due giorni di test al Mugello la prossima settimana.  

 

Il Suzuki Test Team ha completato tre giorni di test a Misano con risposte positive con tutte le componenti provate da Randy de Puniet incluso un nuovo telaio, nuove specifiche di motore e anche qualche modifica importante a livello di carena. Randy de Puniet e il collaudatore Aoki hanno messo a referto un gran numero di giri con l'obiettivo di risolvere alcuni problemi oltre che testare le nuove componenti provenienti dal Giappone.
 
Randy de Puniet ha dichiarato: "Sono contento perché il grip dietro è migliorato molto, così come la stabilità in frenata. Abbiamo lavorato molto sul controllo di trazione per adeguarlo al nuovo motore, e abbiamo ottenuto una miglior risposta in accelerazione. Abbiamo anche migliorato il nostro passo con le gomme usate, aspetto molto importante, e l'ingresso in curva. Ora sarà importante andare al Mugello dove potremo continuare a lavorare sui nostri punti deboli. Sono curioso di vedere come si comporteranno freno motore e il controllo anti-impennata. Un test così ravvicinato non può che farci bene per mantenere il ritmo".
 
Davide Brivio, Team Manager Suzuki, ha aggiunto: "Sono stati tre giorni intensi, ma penso che abbiamo fatto un buon lavoro. È solo il primo dei nostri appuntamenti in Italia perché la prossima settimana saremo al Mugello. Cambiare circuito non può che farci bene. È positivo che tutte le novità arrivate dal Giappone si siano trasformate in migliorie. Siamo sulla direzione giusta per elettronica e setting e Randy ha fatto parecchi giri permettendoci di raccogliere molti dati".
 
Il prossimo test di Suzuki è programmato per le giornate del 24 e 25 di settembre sul tracciato del Mugello.
 
 

Tags:
MotoGP, 2013, Randy de Puniet

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›