Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

Titolo Moto3™, Rins e Viñales più vicini

  Una quarta posizione ridà speranze agli inseguitori. Salom può “gestire” 21 punti nelle prossime cinque gare, ma la sfida è apertissima.  

 

Quando pensi che il Campionato possa incamminarsi verso una direzione, ecco che cambia tutto o quasi. Prima del fine settimana di Misano Luis Salom era (ed è sicuramente) l’uomo da battere dopo le spettacolari vittorie  di Brno e Silverstone arrivate nonostante l’infortunio al piede fosse nel pieno del dolore.

In Italia però una caduta durante il fine settimana ha complicato le qualifiche del leader del mondiale (10º) con una conseguente gara tutta in salita. Il 4º posto finale, secondo peggior risultato della stagione del maiorchino, non possono che far sorridere l’ambiente in casa Red Bull KTM Ajo, non fosse per i due primi classificati del GP di San Marino.

Alex Rins (Estrella Galicia 0’0) e Maverick Viñales (Team Calvo) hanno infatti recuperato rispettivamente 12 e 7 punti sulla vetta della generale e ora questo terzetto entra nel rush finale con appena 21 punti di differenza. Ad Aragon il favorito sarà comunque Luis Salom, che qui aveva vinto già lo scorso anno con una moto inferiore, ma il supporto di casa non mancherà anche agli altri due connazionali.

Tra le possibili incognite del podio, se così possiamo chiamarle, Alex Marquez (Estrella Galicia 0’0) ci sta prendendo gusto (3 podi negli ultimi 4 GP), mentre Jonas Folger dovrebbe esserci nonostante l’operazione della scorsa settimana alla caviglia.

Le wildcard di questo appuntamento saranno Bryan Schouten (Dutch Racing Team) con una FTR Honda, già in pista ad Assen, e Maria Herrera Munoz (Junior Team Estrella Galicia) con una KTM.

Tags:
Moto3, 2013

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›