Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

Buona qualifica per Bautista ad Aragon

  Sesta piazza e un ritardo inferiore al mezzo secondo per il pilota del team Go%Fun Gresini che domani cercherà nuovamente il primo podio stagionale.  

 

Non è stato facile ma Alvaro Bautista ha messo in campo il massimo della determinazione nel riuscire ad ottenere un risultato positivo che gli permettesse di inserirsi nelle prime due file dello schieramento di partenza per la gara di domani. Purtroppo a causa della pista ancora umida per la pioggia della notte il lavoro programmato non è stato ultimato e rimandato alle prove del pomeriggio. 
 
Qualche piccolo rammarico che non toglie però la soddisfazione di aver centrato comunque l’obiettivo di partire da una buona posizione per la gara di domani dove la prima curva molto vicina al via reciterà un ruolo importante. Fiducioso Bryan Staring per la buona confidenza con la moto e per la concreta possibilità di poter disputare domani una buona gara recuperando posizioni.
 
Alvaro Bautista (6° 1’ 48” 302) 
 
“Questa mattina non abbiamo girato perché le condizioni ibride della pista dovute alla pioggia della notte non consentivano di utilizzare né gomme da bagnato né gomme da asciutto e questo non ci ha permesso di fare il lavoro che avevamo programmato. Lo abbiamo rimandato al pomeriggio ma non ci ha soddisfatto particolarmente. Siamo così scesi in pista per le qualifiche con il setting di ieri dando risultati positivi perché il tempo che abbiamo fatto segnare è molto buono. Naturalmente anche gli altri hanno girato forte e ci siamo dovuti accontentare del sesto posto e della seconda fila. Sono in ogni caso soddisfatto per il riscontro cronometrico ma soprattutto per le positive sensazioni di guida. Su questa pista era importante ottenere una posizione nelle due prime file perché la prima curva è molto vicina e quindi sono contento. Speriamo di fare una buona partenza e di non perdere il contatto dai primi, non sarà facile ma ci proveremo cercando poi di lottare per un quarto quinto posto.”
 
Fausto Gresini 
 
“Bella questa seconda fila qui in Spagna. Una seconda fila sofferta perché sono andati tutti molto forte ma Alvaro si è difeso molto bene con un tempo più alto di solo mezzo secondo rispetto al tempo del primo. Un riscontro positivo soprattutto su questa pista dove in passato siamo stati sempre in difficoltà. Domani non sarà sicuramente una gara facile perché le gomme caleranno per tutti e quindi la battaglia sarà molto dura. Ad Alvaro non manca nulla per poter disputare comunque una bella gara.”

Tags:
MotoGP, 2013, Alvaro Bautista, GO&FUN Honda Gresini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›