Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

Pedrosa, altro passo verso la pole

A Sepang lo spagnolo di Repsol Honda comanda anche la seconda sessione libera e si avvicina al record della pista di Lorenzo (2012). Marquez a mezzo secondo e Crutchlow a ben 9 decimi.  

Sepang si conferma circuito Pedrosa con lo spagnolo che comanda sia la fp1 che la fp2, trovando anche un discreto miglioramento nei tempi rispetto a questa mattina. Nonostante la pioggia arrivata nella pausa, la prova MotoGP™ si corre in condizioni perfette: non basta però a Marquez che chiude secondo a 533 millesimi dal compagno di squadra.

La miglior Yamaha torna ad essere quella satellite di Cal Crutchlow (e non succedeva da un po'), mentre Valentino Rossi conferma la quarta posizione, mentre Jorge Lorenzo non riesce nemmeno a migliorare il crono di questa mattina e a fine giornata accusa un ritardo importante: +1.1s.

Davanti a lui anche Alvaro Bautista (GO&FUN Gresini), protagonista anche dell'unica caduta della sessione. Fuori pista senza conseguenze anche per Aleix Espargaro (Power Electronics Aspar) e Nicky Hayden (Ducati Team).

Tags:
MotoGP, 2013, FP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›