Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rabat non molla, Redding recupera

Rabat non molla, Redding recupera

Warm up fundamentale per confermare la supremazia dello spagnolo ma anche per permettere al leader del mondiale di recuperare fiducia in vista della gara.  

Tempi più alti rispetto alle qualifiche di ieri, con Thomas Luthi (Interwetten Paddock) che invano tenta di rompere il dominio di Esteve Rabat in questo fine settimana malese, ancora una volta con il miglior tempo (2'08.191) della sessione. Lo svizzero è secondo a 1 decimo e con appena 3 millesimi di vantaggio su Pol Espargaro (Tuenti HP 40).

Migliora il leader del mondiale Scott Redding (Marc VDS Racing) che raggiunge la quarta posizione, piazzandosi davanti a Nico Terol (Mapfre Aspar Moto2) e Mika Kallio (Marc VDS Racing).

Out dalle prime 6 posizioni, ma comunque vicini ai tempi migliori, ci sono anche Xavier Simeon (Maptag Sag), Takaaki Nakagami (Italtrans Racing), Johann Zarco (Came IodaRacing Project) e la wildcard Syahrin (Petronas Raceline).

Tags:
Moto2, 2013, SHELL ADVANCE MALAYSIAN MOTORCYCLE GP, WUP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›