Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Salom davanti nelle libere di Phillip Island

Salom davanti nelle libere di Phillip Island

Due italiani nella top10 (Antonelli e Fenati), mentre il leader del mondiale chiude davanti a Folger e Khairuddin.


L'asfalto rinnovato, le buone condizioni meteo e il continuo sviluppo della classe Moto3™ ha permesso ai piloti questa mattina di sfiorare il record della pista già nelle fp1. In particolare sono Luis Salom (Red Bull KTM Ajo) e Jonas Folger (Mapfre Moto3 Aspar) a dar prova di essere già pronto per giocarsi le proprie carte questo fine settimana.

Alle loro spalle chiudono Khairuddin Zulfhami (Red Bull KTM Ajo) a 206 millesimie Isaac Viñales, mentre in quinta posizione troviamo il primo degli italiani: Niccolò Antonelli chiude a 3 decimi con la FTR Honda di GO&FUN Gresini.

Maverick Viñales e Alex Rins, rispettivamente secondo e terzo nel mondiale Moto3™, per il momento si accontentano della sesta e settima posizione. Dietro ci sono Miller e Fenati (+0.614s).

Le cadute sono tutte o quasi per i piloti di casa: senza conseguenze quelle di Arthur Sissis (Red Bull KTM Ajo) e delle wildcard Callum Barker (Barker McVey Racing) e Lachlan Kavney (Bullet Racing). Quasi perché anche Maverick Viñales (Team Calvo) è "vittima" del tracciato di Phillip Island.
 

Tags:
Moto3, 2013, TISSOT AUSTRALIAN GRAND PRIX, FP1

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›