Acquisto Biglietti
VideoPass purchase

Lorenzo: "Niente da perdere"

Correrà a mente serena l'attuale Campione del Mondo MotoGP™ nella sfida decisiva di Valencia. Dalla sua parte nessuna pressione e un finale di stagione in continua crescita.  

Jorge Lorenzo può essere nuovamente Campione del Mondo tra quattro giorni. Per farlo dovrà  mettere tra sé e Marc Marquez un minimo di 13 punti. Tutto può succedere insomma, e il pilota di Yamaha Factory conta con un fattore a proprio favore:

"Valencia è la mia gara di casa e sarà molto emotivo vista anche la situazione in classifica. Non abbiamo nulla da perdere, ma tutto da guadagnare, e questo gioca a nostro favore. Forse il nostro rivale sentirà più pressione di noi visto che è vicinissimo alla vittoria".

"Arriviamo all'ultimo appuntamento di Valencia. Sarà bello, forse il più emozionante della stagione. Sono su di giri perché tre gare fa il Campionato era chiusissimo e invece la sfida è ancora aperta: possiamo giocarci il titolo all'ultima gara".

"Non vedo l'ora di correre al massimo delle mie potenzialità. Se correremo come abbiamo fatto ultimamente possiamo puntare alla vittoria e poi valutare le circostanze. Non si sa mai quello che può succedere, crediamo nelle nostre possibilità, e non molleremo fino alla fine".

Tags:
MotoGP, 2013, Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›