Acquisto Biglietti
VideoPass purchase

Rossi a Rolling Stone: 'Stoner è stato incredibile sulla Ducati'

Dopo un paio di anni problematici in Ducati, nel 2011 e nel 2012, Valentino Rossi ha ammesso che l'ex pilota della moto italiana, Casey Stoner, è stato unico nel modo in cui ha dimostrato padronanza del mezzo con il quale è diventato campione del mondo nel 2007. Una simbiosi perfetta tra moto e pilota secondo il Dottore. Affermazione ancor più vera alla luce del paragone tra Stoner, che ha vinto il mondiale con la squadra italiana e lo stesso Rossi che in due anni, sulla stessa moto, ha raccolto zero vittorie e soli tre podi.

"Stoner ha fatto un lavoro incredibile in Ducati " ha dichiarato Rossi alla rivista Rolling Stone, raccontando della sua esperienza sulla moto bolognese. "Se riguardo la sua telemetria non capisco come abbia fatto! Ho subito capito che la moto non era il massimo. Sono certo che se Stoner dovesse salire sulla futura Ducati di Dovizioso sicuramente finirebbe una gara al sesto posto. Lui è l’unico che è stato in grado di guidarla in modo così impeccabile.”

"Mi manca? In pista, sì. Ha un fantastico talento ed era difficile da battere. Ma fuori pista, no. Senza di lui tra noi piloti va molto meglio".

Tags:
MotoGP, 2014, Valentino Rossi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›