Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

Moto3™, test Jerez: Miller chiude in testa, si "rivede" la Honda

L’australiano si conferma anche nella terza giornata di test da Jerez, ma la vera notizia è il 2º posto di Marquez con la Honda, che si rivede anche con le due Saxoprint-RTG. Il team Red Bull fa doppietta con Karel Hanika, ancora sul “podio”. Soltanto 8º Romano Fenati, il milgiore degli italiani.

Jackass non si ferma piú. Risolti i piccoli inconvenienti tecnici che hanno interessato la sua moto martedì, Jack Miller è stato il piú veloce in ogni sessione di prove confermandosi anche nella terza giornata di test, che pone ufficialmente fine alla pre-season 2014. L’australiano, costantemente sul passo del 46”basso, si presenta ai nastri di partenza della stagione che si inaugurerá tra due settimane inQatar con l’etichetta dell’uomo da battere.

Bel salto in avanti per Alex Marquez e per tutto il team Estrella Galicia, che finalmente torna a respirare dopo le prime uscite e a riassaporare anche le alte vette della classifica. Parte del merito della 2ª posizione dello spagnolo risiede nel nuovo motore messo a punto dalla HRC e che sembra aver imboccato la strada giusta per poter tornare a competere con la KTM.

Non è affatto una timida promessa, bensì una solida realtá, il terzo posto assoluto di Karel Hanika. Il campione uscente della Rookies Cup sbalordisce ancora per le sue prestazioni, chiudendo il terzo giorno di test andalusi con un gap di appena 55 millessimi dal proprio compagno di squadra.

Ancora una KTM e ancora un pilota ceco a codurla: appena sotto il “podio virtuale”, Jakub Kornfeil porta la moto del team Calvo in 4ª piazza, distanziato di un’inerzia dai primi della classe: 1:46.388 il suo miglior crono, di ben sei decimi piú basso del suo top score di ieri con cui avevo conquistato la stessa posizione.

Subito dietro la coppia Honda del team Saxoprint-RTG di Efren Vazquez e John McPhee, entrambi dentro il muro dell’1:46. Lo spagnolo è peró piú vicino ai top rider di quanto non dica la sua 5ª posizione: il tempo che ha fatto segnare oggi rientra nella manciata dei millesimi che hanno esaltato le sessioni odierne della classe cadetta.

Il suo compagno di squadra, l’inglese John McPhee, tiene alto l’onore della casa di Tokio portando la sua Honda davanti alle case rivali Husqvarna, KTM e Mahindra rispettivamente di Kent, Fenati e Oliveira. Il team-mate di Marquez, Alex Rins, chiude invece la top ten con la seconda moto del team Estrella Galicia.

 

Guarda tutti i risultati della terza giornata di test della Moto3 da Jerez

Tags:
Moto3, 2014

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›