Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Espargarò cala il tris

Espargarò cala il tris

Il pilota spagnolo del team NGM Forward Racing non abbassa la guardia e si prende anche le FP3. Ducati al 2° e 4° posto con Iannone e Dovizioso, che chiudono davanti a Bautista. Cadute di Di Meglio, Smith e Crutchlow.

Seconda uscita della serata per la classe regina MotoGP™ impegnata nel terzo turno di prove libere sul Losail International Circuit. Non sono mancati i colpi di scena, come da tradizione per la tappa inaugurale della stagione 2014.

Altro che futuro: la Open sembra già esser il presente della MotoGP™. Condotta dallo spagnolo Aleix Espargarò, la FTR-Yamaha sbaraglia ancora la concorrenza con un crono impressionante. Una Ducati ancora in 2° posizione: stavolta tocca all’abruzzese Andrea Iannone mettersi davanti al pilota ufficiale Dovizioso.

Passano appena 7 minuti dall’apertura della pit-lane e Mike Di Meglio assaggia la ghiaia del Qatar assieme alla sua Avintia Racing. I piloti iniziano così a forza ed è naturale che tocchino il limite  fino a sbagliare: una scivolata innocua per Cal Crutchlow costringe pertanto i meccanici Ducati a lavorare sulla sua  seconda moto.

A metà sessione, iniziano però a cadere alcune gocce sull’asfalto: ad accorgersene per primo è l’inglese della Monster Yamaha Tech3, Bradley Smith, catapultato da un violento highside. A lungo le posizioni rimangono congelate rispetto al turno precedente.

L’unico che proprio non riesce a darsi pace, vista la posizione che occupa fuori dalla top ten, è Jorge Lorenzo. Il maiorchino è un osso duro e negli ultimi minuti a disposizione riesce a compiere un bel salto in 7° posizione.

Tutto sembra esser già stato detto quando invece Andrea iannone si inventa quel crono che non t’aspetti e, per il secondo giorno consecutivo, l’abruzzese è la prima Ducati in pista. Il compagno di marca Cal Crutchlow risale in sella e chiude 12°.

 

Guarda i risultati della combinata della MotoGP™ da Losail

Tags:
MotoGP, 2014, COMMERCIAL BANK GRAND PRIX OF QATAR, FP3, Aleix Espargaro, NGM Forward Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›