Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rabat si conferma nel Warm Up

Rabat si conferma nel Warm Up

Lo spagnolo del team Marc VDS Racing chiude in testa il warm up della classe intermedia Moto2™ davanti allo svizzero Thomas Luthi (Interwetten Paddock) e al giapponese Takaaki Nakagami (Idemitsu Honda Asia). 

Cala il tramonto sul Losail International Circuit e si accendono i riflettori per la classe cadetta della Moto2™ che vede ancora nello spagnolo Tito Rabat il suo protagonista. Il pilota del team Marc VDS Racing si è imposto anche nella sessione di rifinitura sullo svizzero Thomas Luthi e sul giapponese Takaaki Nakagami, tenuti rispettivamente a +0.187 e +0.288 millesimi.

Tra le Suter che inseguono il migliore al quarto posto è il sanmarinese Alex de Angelis del team Tasca Racing che ha ragione del belga Xavier Simeon (Federal Oil Gresini) e dell’elvetico Dominique Aegerter (Technomag carXpert) staccati di sei decimi dal leader.

Simone Corsi è settimo davanti a Mika Kallio (Marc VDS Racing), Jordi Torres (Mapfre Aspar) e al suo compagno di squadra nel team NGM Forward Racing Mattia Pasini, che di fatto chiude la top ten. Da segnalare la scivolata del Campione Supersport Sam  Lowes in sella alla sua Speed Up e del “riposo forzato” in questa sessione di Sandro Cortese: l’italo-tedesco sarà regolarmente ai nastri di partenza.  

Tags:
Moto2, 2014, COMMERCIAL BANK GRAND PRIX OF QATAR, WUP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›