Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

I numeri chiave del quarto round

Introducendo il Gran Premio bwin de España, motogp.com fornisce una cernita di statistiche e curiosità sul Campionato Mondiale.

56.5 – Michael Laverty, 18° in Argentina, ha concluso la gara con 56.5 secondi di ritardo da Marc Marquez; è stata la seconda volta in 65 anni di storia delle corse che I primi 18 piloti ha tagliato il traguardo con un ritardo simile. La precedente occasione risale alla Malesia 2007, quando Makoto Tamada finì con 59.5 secondi dal vicitore Casey Stoner

49 – Romano Fenati in Argentine ha regalato la 49a vittoria alla KTM. La prima fu di Casey Stoner, al GP della Malesia del 2004 nella classe 125cc. Le 49 vittorie nei Grand Prix per la KTM, si dividono così: 13 in 125cc, 9 in 250cc e 27 in Moto3

45 years – Il giorno della gara di Jerez saranno esattamente 45 anni da quando un altro circuito spagnolo, Jarama, ospitò un evento – precisamente il Grand Prix di Spagna del 1969. Il pubblico di casa andò in delirio per Santiago Herrero (Ossa) che divenne il primo pilota spagnolo a vincere una gara della 250cc

27 – Jorge Lorenzo spegnerà 27 candeline il giorno della gara

17 – Il giorno della gara, saranno esattamente 17 anni che Alex Criville vinse il GP della classe 500cc a Jerez – la prima di tre vittorie consecutive

6th – In Argentina Andrea Iannone ha ottenuto il miglior risultato per un team satellite Ducati dopo Randy de Puniet al GP dell’Australiana del 2011, anche lui in sella in quell’occasione a una Pramac Ducati

3 – Tito Rabat è il terzo pilota della classe Moto2 a salire sempre sul podio nelle prime tre gare dell’anno; gli altri due erano stati Marc Marquez e Pol Espargaro, entrambi nel 2012. Se Rabat finesse tra i primi tre anche a Jerez, sarebbe un record per la categoria

3 – In Argentina, Marc Marquez è diventato il primo pilota a vincere le prime tre gare dell’anno della classe regina dopo Valentino Rossi nel 2001; se vincesse anche a Jerez, andrebbe a eguagliare l’impresa di Mick Doohan nel 1992

3 – Marquez non solo ha vinto le prime tre gare della stagione, ma ha conquistato anche le relative pole position; l’ultimo pilota a riuscire nell’impresa era stato Jorge Lorenzo nel 2010. Se Marquez farà lo stesso anche a Jerez, andrà ad eguagliare Valentino Rossi – ultime tre gare del 2003 e la gara inaugurale del 2004

1 – Jerez è l’unico circuito del calendario sui cui Marc Marquez non ha mai conquistato una vittoria in nessuna delle tre classi

Tags:
MotoGP, 2014

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›