Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

Rossi continua a salire sul podio

Alla sua 299ª gara della carriera, Valentino Rossi ha condotto la corsa di Le Mans per diversi giri ottenendo, col secondo posto di oggi, il suo 150° podio nella classe regina.

Rossi ha spinto forte fin dall'inizio di questa quinta gara dell'anno, raggiungendo la testa della corsa nelle primissime fasi dopo esser partito dalla quinta casella della griglia; purtroppo un suo piccolo errore ha lasciato il via libera a Marc Marquez, autore di una gan rimonta dalla 10ª posizione in cui era scivolato.

Il decimo podio nella classe regina di Rossi qui a Le Mans arriva dopo la dichiarazione del 9 volte campione di voler correre con la la Yamaha in MotoGP™ per altri due anni. Valentino è giá al suo terzo 2º posto in 5 gare in questo 2014.

“Di sicuro sono molto contento della gara e del risultato perchè ho fatto una bella partenza e quando ho visto Dovizioso e Bradl davanti, mi sono detto: “posso andare a prenderli”. Una volta superati entrambi, ho provato a spingere piú forte che potevo, ma era sempre piú difficile con l’anteriore oggi perchè l’asfalto era troppo caldo. Ho cercato comunque di fare il massimo e il ritmo non era male, e mi aspettavo che gli altri sarebbero poi arrivati, specialmente Marc.”

“Quando lui è arrivato, ho cercato di rimanere costante sul 34’0, per rendergli la vita difficile. Ma sfortunatamente nel momento cruciale della gara ho commesso un piccolo errore in frenata, andando a pinzare troppo, e sono andato lungo. E’ stato un peccato perchè è stato troppo facile per Marc, non abbiamo potuto combattere come speravo, soprattutto per i tifosi. Ma ci riproveró tra due settimane al Mugello. Tenteró batterlo in un altro duello.”

Sul traguardo dei 150 podi nella classe regina (ben 186 in totale, contando tutte le categorie), il ‘Dottore’ ha dichiarato: " Sono contento perché 150 è una bella cifra, e non sono nemmeno tanto lontano dai 200 podi complessivi in 300 gare. Ho fatto una bella carriera finora, ma sto lavorando sodo per continuare ad essere ancora qui."

Tags:
MotoGP, 2014, Valentino Rossi, Movistar Yamaha MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›