Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

Fenati nella morsa delle Estrella Galicia

La prima giornata del Gran Premio d’Italia TIM della classe Moto3™ ha visto le due Honda Estrella Galicia di Marquez e Rins primeggiare nelle due sessioni, con l’ascolano Romano Fenati (Sky Racing Team VR46) a insinuarsi in seconda posizione per 1 solo millesimo.

La Honda sembra far la voce grossa qui al Mugello nella categoria cadetta; un gran passo in avanti, specialmente rispetto allo scorso anno, che ha portato i due esponenti del team Esptrella Galicia in prima fila, a comandare rispettivamente una sessione a testa.

Alex Marquez è stato il piú veloce della giornata con facendo segnare su pista umida il crono di 1:58.713; niente male per il piú giovane dei Marquez che qui appare intenzionato a emulare le gesta del Campione del Mondo MotoGP.

L’Italia è peró in festa grazie alla straordinaria prestazione di Romano Fenati (Sky Racing Team VR46) che ferma il proprio riferimento odierno a 1 solo millesimo dallo spagnolo. Sul tracciato di casa, il 18enne ascolano è deteminato nel non concedere nulla al leader Jack Miller.

Dopo aver chiuso in testa la prima sessione del mattino, Alex Rins porta la seconda Honda del team Estrella Galicia 0,0 in prima fila virtuale; lo spagnolo ha giá iniziato la sua personale ricorsa sul proprio compagno di squadra.

Sempre sul filo dei millesimi (appena 70 in questo caso) il leader del mondiale Jack Miller. L’australiano del team ufficiale Red Bull KTM Ajo ha iniziato il suo weekend toscano prendendo le misure del tracciato, per non commettere errori.

Buon 5º posto per Juan Fran Guevara (Mapfre Aspar) che sembra galvanizzato grazie al nuovo telaio Kalex KTM, che gli ha permesso di azzardare traiettorie finora sconosciute.

Valentino Rossi puó dirsi felice: l’altro pilota del suo team nato da una sua idea e dalla partnership con Sky Italia, continua a portare ottimi frutti, con la seconda moto guidata da Pecco Bagnaia a chiudere la seconda fila.

La Mahindra del portoghese Miguel Oliveira è settima, attardata di poco piú di tre decimi e mezzo dal leader spagnolo, a precedere la Husqvarna del finlandese Niklas Ajo (Avant Techno Husqvarna Ajo) e la KTM del Calvo Team di Isaac Viñales. Chiude la top ten Brad Binder (Ambrogio Racing).

Da registrare a inizio sessione la caduta di Scott Deroue (RW Racing GP). Le libere continuaranno domani con la terza ed ultima sessione delle ore 9:00; le qualifiche della categoria cadetta scatteranno invece alle 12:35.

Guarda qui risultati del venerdì della classe Moto3™ al Mugello

Tags:
Moto3, 2014, FP2, Alex Marquez, Estrella Galicia 0,0

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›