Acquisto Biglietti
VideoPass purchase

Crutchlow: ‘un gran motore in questo weekend’

I due piloti del Ducati Team Cal Crutchlow e Andrea Dovizioso partiranno rispettivamente dalla seconda e dalla terza fila per il GP d’Italia, sesto appuntamento del Mondiale MotoGP, che si svolgerà domani presso l’autodromo toscano del Mugello.

Nei quindici minuti di Q2 Crutchlow ha girato in 1’47.659, ottenendo il sesto tempo ed anche la sua migliore prestazione del 2014 in qualifica:

“E’ stato un turno di qualifica positivo. Speravamo di poter fare dei passi in avanti questo weekend e ci siamo riusciti. Il quarto turno di prove libere non è andato come volevamo, perché abbiamo preso una direzione sbagliata, e non abbiamo più avuto tempo per recuperare durante la sessione. Sono quindi piacevolmente sorpreso di essere riuscito ad ottenere il sesto tempo nelle qualifiche. Insieme alla mia squadra abbiamo lavorato davvero bene e non sono molto lontano dalla prima fila: purtroppo ho fatto un piccolo errore nel mio giro buono, altrimenti avrei potuto finire anche meglio. La Ducati ha portato un ottimo motore per questo weekend, che ci permette di sfruttare bene alcune parti della pista, ma dobbiamo ancora lavorare per affrontare bene le chicane e trovare il set-up migliore per la gara di domani.”

Dovizioso invece non è riuscito a compiere un giro pulito nel turno decisivo, ma rimane fiducioso per la gara di domani:

“Abbiamo fatto un buon lavoro oggi nel quarto turno di prove libere, riuscendo a girare con un buon passo con la gomma da gara e credo che possiamo essere abbastanza soddisfatti in prospettiva per domani. In qualifica non sono riuscito invece a tirare fuori il 100% dalla moto e purtroppo, dato che siamo tutti molti vicini, partirò dalla terza fila. Ma se riuscirò a fare una bella partenza credo che domani potrò fare una buona gara.”

Il pilota-collaudatore del Ducati Test Team Michele Pirro si è invece dovuto accontentare del quindicesimo posto in griglia e partirà quindi in quinta fila domani.

Tags:
MotoGP, 2014, Cal Crutchlow, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›