Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

Rabat detta legge in qualifica

Il pilota del team Marc VDS Racing e leader della classifica iridata, conquista al Mugello la sua quarta pole stagionale davanti all’ex-campione Supersport Sam Lowes e all’italo-tedesco Sandro Cortese (Dynavolt Intact GP).

Tito Rabat (Marc VDS Racing) partirá domain dalla prima casella dello schieramento del Gran Premio d’Italia TIM, sesto appuntamento della stagione 2014. Il leader della classifica iridata ha conquistato la sua quarta pole, dopo il digiuno nelle qualifiche degli ultimi due round.

Bella sorpresa al 2º posto con la Speed Up dell’inglese Sam Lowes. L’ex Campione del Mondo Supersport si è esibito in una prestazione maiuscola, terminando la sessione a meno di due decimi dal poleman spagnolo.

Per la terza volta quest’anno si rivede in prima fila anche Sandro Cortese. L’italo-tedesco del team Dynavolt Intact GP sembra aver superato il momento difficile con un’altra bella prestazione a conferma della sua crescita costante.

Si continua a parlare tedesco con Jonas Folger (AGR Team) che, dopo il brillante podio di Jerez e la pole position di Le Mans, qui al Mugello si è dovuto accontentare di aprire la seconda fila.

Al 5º posto assoluto la prima Suter della griglia: è quella di Dominique Aegerter. Lo svizzero del team Technomag carXpert riesce a inserirsi ancora una volta nei piani alti, candidandosi come uno dei piú pericolosi outsider in gara.

In sesta posizione lo spagnolo Luis Salom (Pons HP 40). Il pretendente al titolo della Moto3 lo scorso anno ha preceduto il connazionale Jordi Torres (Mapfre Aspar). Il giovane talento del motociclismo iberico ha terminato la sessione col crono di 1:53.167.

Franco Morbidelli (Italtrans Racing) è stato il miglior rappresentante degli italiani nella classe intermedia; attardati entrambi i piloti del team NGM Forward Racing: Mattia Pasini è 13º, Simone Corsi addirittura 22º. Fuori dalla top ten anche Mika Kallio (Marc VDS Racing) e Johann Zarco (AirAsia Caterham).

Da registrarsi le cadute di Maverick Viñales (Pons HP 40) quest’oggi 16º, di Alex De Angelis (Tasca Racing) e di Randy Krummenacher (Octo IodaRacing) alle due Arrabbiate, e di Julian Simon (Italtrans Racing) alla Bucine. Domani mattina alle 09:10 il Warm Up della classe intermedia mentre la gara del sesto round della stagione scatterá alle 12:20.

Guarda i risultati delle Qualifiche Ufficiali della classe Moto2™ al Mugello

Tags:
Moto2, 2014, QP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›