Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Bautista motivato dal Circuit de Barcelona-Catalunya

Bautista motivato dal Circuit de Barcelona-Catalunya

Messo in archivio il Gran Premio d’Italia, il Team GO&FUN Honda Gresini si dirige questo fine settimana in Spagna per disputare un’altra delle gare più ricche di fascino e di tradizione in calendario, il Gran Premi de Catalunya sul veloce circuito di Montmelò, alle porte di Barcellona.

Alvaro Bautista può vantare sul Circuit de Catalunya ottimi risultati in tutte e tre le classi: lo spagnolo vi ha infatti vinto nel 2006 in 125cc e nel 2009 in 250cc; traguardi a cui bisogna aggiungere un secondo posto nel 2008, sempre nella quarto di litro, e il quinto posto raccolto nel 2010, anno del debutto in MotoGP:

“Al Montmelò sono sempre andato forte ed è una pista che mi piace molto; in più, correre in Spagna mi dà sempre una motivazione extra. Inizieremo il weekend effettuando un importante confronto tra due soluzioni di sospensioni che Showa ci sta mettendo a disposizione, per individuare subito la strada migliore da percorrere.”

“La nuova forcella anteriore ha funzionato molto bene a Le Mans, mentre al Mugello abbiamo preferito affrontare la gara con la soluzione utilizzata fino a Jerez. Dovremo perciò verificare quale si adatta meglio a questo tracciato, che è veloce e per certi versi è simile al Mugello”.
 
Scott Redding, salito a 21 punti in classifica grazie al 13° posto colto al Mugello, è ora a sole due lunghezze di distanza da Nicky Hayden e Hiroshi Aoyama, anch’essi in sella alla Honda RCV1000R “Production Racer”: l’obiettivo del debuttante inglese in Catalogna è quello di agganciare i diretti rivali con un’altra solida performance.

Tags:
MotoGP, 2014, GRAN PREMI MONSTER ENERGY DE CATALUNYA, Alvaro Bautista, Scott Redding, GO&FUN Honda Gresini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›